Cintura da allenamento

Guinzaglio per addestramento del cane

Il cinturino da allenamento è un altro elemento che dobbiamo avere anche molto vicino. Ma anche se può sembrare un po' brusco, è vero che è uno degli strumenti preferiti perché stabilirà una connessione non verbale tra il proprietario e il suo animale domestico. Quindi, devi anche prestare particolare attenzione a ogni movimento.

Ma è qualcosa che vedremo più avanti e come tale, ci aiuterà a capire un po' di più le funzioni base di detto prodotto. Con cinturino da allenamento ci assicuriamo che i nostri animali siano sempre protettiPertanto, dobbiamo sempre scegliere quello migliore per loro.

Cos'è un guinzaglio per l'addestramento del cane?

Lo scopo del guinzaglio per l'addestramento del cane è quello di educare il tuo animale domestico. Ma si concentra anche sul loro controllo, soprattutto quando si esce a fare una passeggiata o magari durante gli allenamenti. Quindi, troviamo che ha un gancio per tenerlo nella parte del collare del cane e poi una buona finitura all'altra estremità dove possiamo portarlo senza problemi.

Quindi, in linea di massima, possiamo dire che il suo utilizzo è focalizzato sul miglioramento del comportamento dei nostri animali domestici, nonché sulla loro sicurezza.

Quanto deve essere lunga la cinghia di allenamento?

La lunghezza della cinghia di allenamento deve essere

Non è una domanda a cui possiamo rispondere in modo schietto. Come mai? Bene, perché tutto dipenderà dalla taglia del cane in particolare. Voglio dire, per iniziare devi conoscere sia il peso che le dimensioni e anche l'altezza del tuo peloso. In questo modo puoi già farti un'idea di ciò di cui ha bisogno, perché non tutti i cani sono uguali, né nelle misure né nel temperamento.

Pertanto, va detto che il cane ha bisogno di muoversi liberamente ma anche di lasciarci a nostro agio, quindi la lunghezza minima deve essere di circa 5 metri, che sono i cosiddetti standard. È importante che se il vostro cane è piccolo non superi questa lunghezza e ricordate che è sempre preferibile che sia un po' magro. Mentre che se il cane è di circa 20 chili, allora hai bisogno di un guinzaglio più spesso perché ci servirà più resistenza ma basta una lunghezza di circa 3 metri.

Tornando ai cani di media o piccola taglia, sappiamo che tendono ad essere più impazienti, che amano annusare e giocare ad ogni passo, quindi è meglio puntare su uno che sia estensibile. Mentre quelli che tirano troppo al guinzaglio, è sempre meglio indossarli con quelli più corti. Evitando così certi cretini quando siamo negligenti. Per cani più grandi, per il monitoraggio oppure per fare una passeggiata in un luogo più solitario, anche se non sono i più adatti, si possono utilizzare le cinghie di oltre 20 metri che sono quelle extra lunghe.

Come usare un guinzaglio per addestrare il nostro cane

Come in tutte le fasi della vita, anche il guinzaglio da addestramento ha bisogno di linee guida affinché i nostri animali si abituino.

  • Primo, è meglio mettere il guinzaglio in un luogo chiuso come casa nostra e lasciarlo camminare con esso.
  • Non tirarlo, ma è meglio che l'animale vada ai tuoi richiami e al guinzaglio in modo che possa diventare familiare.
  • Una volta fuori, devi guidarlo in ogni momento in modo che stia facendo dove dici, ma evitando i tiri che abbiamo menzionato.
  • Tutti i passaggi che fa bene, dovreste elogiarlo, mentre se strattona o fa il contrario, eviteremo di avvicinarci e coccolarlo in quel momento in modo che capisca che qualcosa non va.
  • Quando il guinzaglio è stretto e il cane tira, alzati e continua quando lo vedi molto più sciolto.
  • dobbiamo iniziare la passeggiata con il guinzaglio corto e se il nostro animale domestico non si strattona, allora possiamo allentare un po' di corda in più. È un modo per mantenere sempre il controllo.
  • Se il tuo cane inizia a masticare il guinzaglio, allora è meglio buttarlo via cambiando rotta o accendendolo. Sentirai che qualcosa cambia quando fai quel gesto.
  • Premiarlo con premi ogni volta che fa qualcosa di buono come camminare al nostro fianco e fermarli senza ricompensa quando tira il guinzaglio, sono altri dei punti più eseguiti.

 Quando dovremmo iniziare a usare la cinghia da allenamento?

Come addestrare un cane al guinzaglio

Questo accade anche nella nostra vita e quindi, in quella degli animali domestici, non poteva essere lasciato indietro. La verità è che prima inizi, meglio è. Perché vedrai anche quei risultati che ti aspettavi prima. Quindi, con questo ti consigliamo che se hai un cucciolo con un paio di mesi, inizi con l'addestramento.

È vero che lo farai a casa, facendogli prendere confidenza con il cinturino, ecc. Ma a poco a poco lo applicherai anche a quando sarai per strada e agli ordini di cui parlavamo prima. Hai bisogno di molta pazienza, diversi premi o ricompense e tempo per ottenerlo. Tuttavia, sarà più facile che iniziare quando l'animale è adulto.

Dove acquistare un guinzaglio per l'addestramento del cane?

Amazon

Uno dei punti più positivi di Amazon è che una volta entrato nel loro sito web, puoi goderti un ampia gamma di possibilità. Ciò significa che le cinghie di allenamento saranno tutte lì. Dalle finiture nella sua composizione, a colori più o meno appariscenti, lunghezze diverse e, naturalmente, anche prezzi diversi. Ciò significa che puoi sempre scegliere quello più adatto a te e al tuo cane.

Kiwoko

Non poteva mancare al suo appuntamento Kiwoko perché è anche un altro di quei negozi che ci offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno per i nostri animali domestici. In questo caso, avrai i migliori cinturini, dal più corto all'estensibile tramite il gommato o le maniglie. Un intero mondo perfetto per addestrare il nostro cane in modo più confortevole.

Tendenimal

Entrambi i cinturini in nylon, che sono uno dei più comuni, e quelli di pelle ingrassata, sarà anche a Tíanimal. Ma non per la sua varietà è consigliabile, ma anche perché li avrete in diversi colori e con prezzi molto convenienti, tra i quali di solito c'è sempre l'offerta dispari. È ora di approfittarne!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.